Il programma

Riqualificare il patrimonio immobiliare scolastico.

Gestire i rifiuti secondo la Politica delle 5R: riduzione, raccolta differenziata, reimpiego, riciclo, recupero di energia.

Sviluppare le attività e le strutture sportive sul territorio.

Potenziare le strutture di ricezione turistica, agricola, commerciale e artigianale.

Realizzare economie di scala con i comuni limitrofi per diminuire i costi di erogazione dei servizi ai cittadini.

Bonificare il territorio dalla presenza di eternit e di discariche abusive.

Gestire il servizio idrico attraverso un’azienda speciale a totale capitale pubblico.

Eliminare dalla tariffa idrica il 7% relativo alla remunerazione del capitale investito dal gestore.

Tutelare le risorse idriche per il consumo umano.

Sviluppare l’economia edile ed immobiliare anche attraverso la “rottamazione” degli edifici, sia pubblici che privati, di bassa qualità architettonica, energetica ed ambientale.

Realizzare una rete locale di prodotti biologici per creare opportunità di lavoro sul territorio.

Avviare il processo di interazione culturale.

Promuovere la conoscenza dei beni monumentali, archeologici e paesaggistici.

Trasformare le piazze, i luoghi pubblici, i siti degradati in giardini, spazi di gioco e di incontro, ovvero in beni a vocazione sociale.

Riformare la mobilità urbana attraverso la razionalizzazione del trasporto pubblico locale e della viabilità.

Dotare i cittadini di strumenti di democrazia diretta, quali referendum comunali e laboratori permanenti di consultazione.

Costruire luoghi di aggregazione per i giovani al fine di favorirne l’arricchimento culturale, l’aggregazione sociale, la pratica di discipline sportive.

Realizzare un parco archeologico – didattico nell’area intorno alla chiesa di Santa Maria in Monte Dominici.

Garantire la trasparenza amministrativa attraverso periodiche conferenze pubbliche e mediante la facilitazione dell’accesso agli atti amministrativi.

Avviare un dialogo con l’ente parco per ottimizzare le potenzialità del territorio e salvaguardare l’ambiente.

Potete scaricare qui il programma elettorale Marcellina Bene Comune.