lo sprint finale

In vista della festa di chiusura della campagna elettorale di Venerdì 4 Maggio postiamo alcune foto degli incontri e delle iniziative dei giorni passati.

e nel frattempo vi auguriamo buon primo maggio!

 

Annunci

Aderiamo a Salvaiciclisti!

Sabato 28 Aprile a Roma ci sarà una grande manifestazione dal nome #salvaiciclisti. Marcellina Bene Comune è impegnata nella campagna elettorale, ma comunque alcuni di noi saranno presenti alla manifestazione, per testimoniare l’importanza di questa campagna.

#salvaiciclisti è infatti un movimento popolare e spontaneo, indipendente da partiti e associazioni, che chiede alla politica interventi mirati per aumentare la sicurezza dei ciclisti sulle strade italiane sulle quali sono morti negli ultimi 10 anni 2.556 ciclisti. Tutto parte dall’iniziativa Cities fit for cyclists del Times e dal manifesto di 8 punti che viene ripreso dai blogger italiani e rilanciato in rete sotto il nome di #salvaiciclisti.

Gli 8 punti del manifesto del Times sono già stati convertiti in un disegno di legge sottoscritto da oltre 60 parlamentari di tutte le forze politiche (tranne la Lega) attualmente in fase di approvazione al Senato.

Insieme alla manifestazione è partita anche l’iniziativa “Caro Sindaco”, una lettera con cui si chiede l’implementazione a livello locale di 10 punti per favorire la ciclabilità e la sicurezza dei ciclisti nelle città Italiane.

Speriamo di indirizzare la lettera al nostro Antonio Bassani, e di poter diffondere anche a Marcellina l’uso della bici e il rispetto per i ciclisti.

 

 

Eccoci qua!

antonio bassaniPrima uscita pubblica per la lista Marcellina Bene Comune!

Martedì 3 Aprile dalle 18 alle 20 i candidati consiglieri, insieme al candidato sindaco Antonio Bassani, hanno iniziato la loro campagna elettorale itinerante: da Piazza IV Novembre fino a Piazza Cesare Battisti a piedi, per parlare con la gente, presentarsi e distribuire un po’ di materiale.

Come è andata? Bene!

Qualcuno era un po’ perplesso nel vederci muovere in massa per le strade del paese, qualcuno ci è sembrato molto diffidente verso la politica, qualcuno ci ha dato consigli, qualcuno ci ha messo in guardia, qualcuno ci ha chiesto risposte e noi abbiamo provato a dargliele. Chissà se lo abbiamo convinto?